Rss Feed
  1. STORIA DI UN CAPOLAVORO

    mercoledì 8 giugno 2011


    Ciao a tutti!
    Come sicuramente avete visto ai telegiornali è arrivato a Madrid uno dei quadri più famosi al mondo: La dama con l'ermellino di Leonardo Da Vinci, opere che si conserva abitualmente nel Czartoryski Muzeum di Cracovia.
    Questo ritratto di donna, dipinto tra il 1488-1490, rappresenta quasi sicuramente la bellissima Cecilia Gallerani, amante del duca di Milano Ludovico Sforza "il Moro".

    Il poeta del quattrocento, Bernardo Bellincioni, ha dedicato un sonetto all'opera:


    Sopra il ritratto di Madonna Cecilia, qual fece Leonardo"
    Di che ti adiri? A chi invidia hai Natura
    Al Vinci che ha ritratto una tua stella:
    Cecilia! sì bellissima oggi è quella
    Che a suoi begli occhi el sol par ombra oscura.

    L'onore è tuo, sebben con sua pittura
    La fa che par che ascolti e non favella:
    Pensa quanto sarà più viva e bella,
    Più a te fia gloria in ogni età futura.

    Ringraziar dunque Ludovico or puoi
    E l'ingegno e la man di Leonardo,
    Che a' posteri di te voglia far parte.

    Chi lei vedrà cosi, benché sia tardo, -
    Vederla viva, dirà: Basti a noi
    Comprender or quel eh' è natura et arte.
    (1493)



    Se volete approfondire la storia del capolavoro potete guardare il video messo in onda sabato scorso sul primo canale:

    CLICCA QUI

    Il quadro sarà visitabile a Palazzo Reale dal 3 di giugno fino al 4 di settembre 2011.
    REAZIONI: 
    |
    |